CINA - Pechino

Benessere spirituale e meditazione sulla via dei templi Buddhisti, al ritmo lento del treno

  • Gruppo
  • Yoga e meditazione , Tour individuali , Volo + Tour , Tour di gruppo
  • 14 giorni / 12 notti
  • 4 stelle , 3 stelle
  • Mezza pensione

Un viaggio davvero unico lungo la via di templi Buddhisti, patrimonio UNESCO alla ricerca del benessere spirituale con il ritmo dolce del  viaggio in treno.  Comincerete con la visita del leggendario Tempio Shaolin, luogo di nascita del kung fu, e delle bellissime grotte buddhiste di Longmen davvero stupefacenti. Proseguirete in treno al ritmo lento che favorisce l'armonia mente e corpo, verso Xi’an, conosciuta principalmente per l’imponente e misterioso “Esercito di Terracotta”.
Ancora in treno per l’antica Pingyào, un esempio eccezionalmente ben conservato di architettura Ming e poi la visita del villaggio monastico di Tàihuài ai piedi del sacro Wutai Shan e dell’incredibile tempio “sospeso” di Xuankong. Infine visita delle grotte buddhiste di Yungang prima di giungere a Pechino.


Tour di gruppo con guide locali e accompagnatore italiano

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

1° giorno: Italia – Pechino
Partenza in tarda mattinata da Milano Malpensa con volo di linea Air China diretto su Pechino. Cena e pernottamento a bordo.


2° giorno: Pechino – Zhengzhou
Arrivo a Pechino e proseguimento con volo in coincidenza per Zhengzhou. Arrivo a Zhengzhou, accoglienza da parte dell’organizzazione locale e trasferimento in hotel. Il centro urbano presenta ampi viali che si intersecano ordinatamente, costellati di lussuose boutique e negozi. Pranzo libero. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.


3° giorno: Zhengzhou – Dengfeng – Shaolin – Luoyang (il Tempio del Kung Fu) 
Partenza presto al mattino, dopo la prima colazione, verso ovest per la cittadina di Dengfeng che si estende lungo una valle nel cuore della catena del Song Shan, il monte sacro che per il taoismo simboleggia la terra, secondo la convinzione religiosa che il mondo è costituito da cinque elementi. 
Visita dell’Osservatorio Astronomico di Gaocheng (Patrimonio dell’Umanità UNESCO), un affascinante edificio a forma di torre piramidale, costruito nel 1279 e progettato da Gui Shou Jing per calcolare i solstizi. 
Si continua  con la visita dello Zhongyue Miao (Patrimonio dell’Umanità UNESCO), un enorme tempio taoista fondato nel 220 a.C.  Pranzo libero. 
Dopo pranzo visita del famoso Tempio Shaolin (che letteralmente significa“Tempio nella giovane foresta”) (Patrimonio dell’Umanità UNESCO), il luogo dov’è nato il Kung Fu, l’arte marziale più famosa della Cina. Nonostante gli incendi e gli atti di vandalismo, molti degli edifici del monastero sono ancora in piedi. Notevole la Foresta delle Pagode, un cimitero con 246 pagode, ciascuna delle quali conserva le ceneri di un monaco illustre, e una piccola collezione di stele offerte in segno di rispetto da alcune scuole di arti marziali. Si prosegue verso ovest per Luoyang. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel. 


4° giorno: Luoyang – Grotte di Longmen – Luoyang 
Dopo la prima colazione partenza in minibus verso sud per l’escursione alle vicine Grotte di Longmen, conosciute anche con il nome di Grotte della Porta del Drago (Patrimonio dell’Umanità UNESCO). Nel 494 d.C. la dinastia dei Wei settentrionali trasferì la sua capitale da Datong a Luoyang. A Datong aveva fatto costruire le imponenti Grotte di Yungang, a Luoyang diede inizio ai lavori delle altrettanto maestose Grotte della Porta del Drago. Nei due secoli successivi, più di 100.000 immagini e statue del Buddha e dei suoi discepoli furono scolpite nelle pareti rocciose lungo le sponde del Fiume Yi. Le grotte di Luoyang, Dunhuang e Datong rappresentano in assoluto l’apice dell’arte rupestre buddhista cinese. Pranzo libero.
Nel pomeriggio visita del Tempio del Cavallo Bianco, fondato nel I secolo d.C., il primo luogo del buddhismo costruito sul suolo cinese, anche se le strutture originali non esistono più da tempo. Rientro a Luoyang per la visita del Museo di Luoyang, che espone delle belle collezioni di bronzi antichi, statuine Tang e utensili dell’Età della Pietra. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.


5° giorno: Luoyang – treno per Xian
Dopo la prima colazione trasferimento alla stazione ferroviaria per il treno veloce per Xi’an.  Xi’an è considerata la culla della civiltà cinese.  Arrivo a Xi’an e inizio della visita della città con la Pagoda della Piccola Oca, situata nel bel recinto del Tempio Jianfù, costruito nel 684 d.C. come luogo di preghiera in suffragio della vita nell’aldilà del defunto imperatore Gaozong. Pranzo libero. Nel pomeriggio visite del Museo della Foresta di Stele, già Tempio di Confucio, che ospita una straordinaria collezione di stele. Il pezzo più interessante è la Stele Popolare del Nestorianesimo, scolpita nel 781 d.C. per celebrare la fondazione di una chiesa nestoriana.  Al termine delle visite sistemazione in hotel. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.


6° giorno: Xi’an (l’Esercito di Terracotta)
Dopo la prima colazione escursione per la visita dell’Esercito di Terracotta (Patrimonio dell’Umanità UNESCO), annoverato tra i principali siti storici della Cina assieme alla Grande Muraglia e alla Città Proibita, un contingente di soldati che vigila per l’eternità sull’antica necropoli imperiale, risalente a 2000 anni fa e conservatosi in modo splendido. Nel 1974 un contadino che stava scavando un pozzo incappò in quella che si sarebbe poi rivelata la scoperta archeologica forse più importante del XX secolo: una sorta di cripta in terra e assi di legno che ospitava 6.000 soldati in terracotta a grandezza naturale con i loro cavalli, in assetto da battaglia. Una seconda fossa, contenente 1.000 statue venne scavata nel 1976 e più tardi venne scoperta una terza fossa con 68 guerrieri e un carro da guerra.  Rientro a Xi’an nel pomeriggio. Pranzo libero. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel. (N.B. Dopo cena è possibile organizzare una suggestivo tour di Xi’an by night,l’escursione opzionale è da pagare in loco).


7° giorno: Xi’an – treno per Pingyao (il Museo della Foresta di Stele)
Ancora un’intera giornata dedicata a Xi’an. Il Museo di Storia dello Shaanxi, costruito secondo i dettami del monumentale stile Tang (70.000 mq), uno dei più belli di tutta la Cina.. Pranzo libero. Dopo pranzo siprosegue con la visita della Grande Moschea, una delle più grandi di tutta la Cina,risalente nella sua forma attuale al XVIII secolo, ma certamente fondata diversisecoli prima. In stile architettonico cinese, è circondata da giardini ed è tuttora unattivo luogo di culto. Nel tardo pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria per l’imbarco sul treno veloce per Pingyao. . Cena con dinner-box a bordo del treno. Arrivo a Pingyao, nello Shanxi, e trasferimento nel centro storico in minibus + auto elettriche . Pernottamento inguest-house (un tipico edificio di epoca Ming)


8° giorno: Pingyao 
Dopo la prima colazione intera giornata dedicata alla visita a piedi dell’antica città. Circondata da un perimetro di mura lungo 6 km e tuttora intatto, Pingyao(Patrimonio dell’Umanità UNESCO), costruita all’epoca dei Ming, è un esempio  eccezionalmente ben conservato di città cinese tradizionale Han che offre ai visitatori la rara opportunità di farsi un’idea degli stili architettonici e degli ideali  urbanistici della Cina imperiale. Pranzo libero. Cena in ristorante locale. Pernottamento in guest-house.


9° giorno: Pingyao – Taiyuan – Taihuai 
Dopo la prima colazione partenza in minibus verso nord. Lungo il percorso sosta per la visita della Residenza della Famiglia Qiao, una sontuosa casa a corte formata da sei cortili e oltre 300 camere, fatta costruire da Qiao Guifa, un ricco mercante di tè e formaggio vegetale. Si prosegue verso nord per la città di Taiyuan, capoluogo dello Shanxi.  Lungo il percorso sosta per la visita del Tempio Jinci, presso la sorgente del fiume Jin, con gli edifici della dinastia Song forse più belli della Cina. Pranzo libero.Dopo pranzo si continua verso nord, le fertili pianure di loess lasciano gradualmente il posto a un paesaggio più movimentato fatto di ondulate colline,che ben presto si innalzano, verso est, dando vita alla sublime bellezza del Wutai Shan, il “Monte delle Cinque Terrazze”. La montagna, sacra al buddhismo cinese,è composto da cinque cime, la più alta delle quali è la Vetta Yedou (3.058 m), anord, che è nota come il “tetto della Cina settentrionale”. Arrivo nella tranquilla cittadina monastica di Taihuai (1.700 m) nascosta in fondo a una valle ai piedi delWutai Shan. Cena e pernottamento in hotel.


10° giorno: Taihuai (templi e monasteri del Wutai Shan)
Il Wutai Shan è uno dei siti più antichi di diffusione del buddhismo in Cina; come centro religioso risale al regno dell’imperatore Ming Di (58-75 d.C.) .Nella cittadina di Taihuai si contano una quindicina di antichi templi e monasteri, mentre le pendici delle montagne circostanti sono costellate da una ventina di altri edifici religiosi. Dopo la prima colazione intera giornata dedicata alla visita dei principali templi e monasteri della zona del Wutai Shan (Patrimonio dell’Umanità UNESCO). Pranzo libero. Cena e pernottamento in hotel.


11° giorno:Taihuai – Hunyuan – Yingxian – Datong (il Tempio Sospeso) 
Dopo la prima colazione partenza in minibus verso nord per Datong. Si percorre una strada panoramica che sale al passo della Vetta Yedou e, attraversando interamente il Wutai Shan da sud a nord, scende verso la città di Hunyuan nei cui pressi si trova l’incredibile Monastero di Xuankong meglio conosciuto come Tempio Sospeso. Visita del monastero, che ha più di 1400 anni, costruito in posizione precaria sulla parete verticale del Canyon Jinlong. Le sale e i padiglioni furono eretti utilizzando le cavità e le sporgenze naturali della roccia. Pranzo in ristorante locale a Hunyuan. Si prosegue verso nord per la cittadina di Yingxian per la visita dell’imponente pagoda in legno di Mu Ta costruita nel 1056 durante la dinastia Liao, il più antico edificio in legno della Cina.  Pranzo libero. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel


12° giorno: Datong – Grotte di Yungang – Datong (le Grotte della Cresta delle Nuvole) 
Dopo la prima colazione partenza in minibus verso ovest per l’escursione alle vicine Grotte di Yungang, conosciute anche con il nome di Grotte della Cresta delle Nuvole. Scavate nelle falesie meridionali del Wuzhou Shan, vicino al passo che dà accesso alla Mongolia Interna, ospitano oltre 50.000 statue buddhiste e si estendono per circa un chilometro da est a ovest. Queste grotte conservano alcuni dei più antichi e raffinati esempi di scultura in pietra di tutta la Cina. Rientro a Datong. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita della città: il Monastero Huayan con il Tempio Mahavira, uno dei più grandi templi buddhisti esistenti in Cina, e il più interessante Tempio delle Scritture Buddhiste dell’Ordine Bojia, con 35 statue policrome in argilla realizzate durante la dinastia Liao (907-1125). Cena e pernottamento in hotel.


 13° giorno: Datong – partenza in treno per Pechino
Dopo la prima colazione trasferimento alla stazione ferroviaria per il treno per Pechino. Viaggio in vagoni di prima classe (circa 6 ore e mezza di trasferimento). Pranzo libero a bordo del treno. Arrivo a Pechino e trasferimento in hotel (camere a disposizione fino al momento della partenza). Resto del pomeriggio libero da dedicare al riposo o allo shopping. Cena in ristorante locale. Dopo cena trasferimento all’aeroporto per l’imbarco sul volo di linea Air China diretto su Pechino. Pernottamento a bordo.


14° giorno: Pechino – Italia
Arrivo a Milano Malpensa al mattino presto.


HOTEL PREVISTI
Zhengzhou: Guang Dong Hotel, 4 stelle o similare (1 notte)
Luoyang: Companionship Hotel, 4 stelle o similare (2 notti)
Xian: Rong Min Hotel, 4 stelle o similare (2 notti)
Pingyao: Harmony Guesthouse, 3 stelle o similare (2 notti)
Taihuai: Flawers Hotel, 4 stelle o similare (2 notti)
Datong: Haward Johnson Jindi Plaza Hotel, 4 stelle o similare (2 notti)
Pechino: The Grand Mercure Hotel, 4 stelle o similare (1 notte)

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
05/04/20 / 18/04/20
quota per persona in camera doppia 14giorni/12notti
€ 3100
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

QUOTA INDIVIDUALE IN CAMERA DOPPIA per partenza di gruppo  su base 10 partecipanti.


La quota comprende
- Voli di linea in classe economica
- Accoglienza e trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa
- I pernottamenti in hotel, mezza pensione durante il viaggio (tutte le cene
- Trasporto con automezzi tipo minibus
- 3 tratte in treno
- Guide locali parlanti inglese, accompagnatore italiano
- Gli ingressi alle località archeologiche


La quota non comprende
- I pasti non inclusi
- Le bevande durante i pasti
- Le mance ai monaci
- Le mance al personale locale
- Tasse aeroportuali circa E. 430
- Supplemento alta stagione aerea E. 230
- Assicurazione multirischi
- Visto d'ingresso E.170
- Quota individuale gestione pratica E. 80
- Tutto quanto non espressamente specificato.


Partenza da altre città su richiesta
Supplemento singola su richiesta
Partenze individuali in data libera su richiesta

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!